fbpx
HQ
Gallipoli - Via Unione Militare, 6
info@3mlab.it
Tel: +39 0833 26 45 11
P.IVA 04973000757
Collabora con noi
amministrazione@3mlab.it
Tel: +39 0833 26 45 11
Cell: +39 327 15 26 875

Social Media Strategist, chi è e cosa fa

Quale risposta dare alla domanda ‘’e cosa fa un Social Media Strategist‘’?

Il rischio di dare una definizione incomprensibile è reale, la figura del Social Media Strategist è ancora in ombra per molti e trovare le parole giuste per spiegare fino in fondo di cosa vi occupate, non è affatto semplice.

In realtà, il nome già spiega qual è la vostra mansione, il Social Media Strategist ovvero, la persona che studia una strategia per i social media e dedica la sua attenzione e le sue competenze all’integrazione dei canali Facebook, Twitter, Pinterest e quant’altro nella digital strategy collegandoli al mondo dell’email marketing, della SEO e del blogging. Il lavoro si basa sul mettere insieme le necessità e le risorse dell’azienda, analizzando dati in modo da capire cosa c’è dietro un brand per poter creare campagne di comunicazione e promozione del marchio. È il Social Media Strategist a coordinarsi con il team digitale per fare in modo che gli obiettivi di performance e di target siano perseguiti nella maniera più efficace possibile.

È un lavoro molto ambito, tutti vorrebbero essere gli artefici di una campagna pubblicitaria di successo, ma non è così semplice. Bisognerebbe essere a conoscenza di tutti i passaggi che legano i social con la comunicazione aziendale, avere una visione ampia della comunicazione online e fare dei corsi di web marketing abbinandoli alla pratica in delle web agency. C’e’ bisogno di impegno e dedizione oltre che competenze teoriche e pratiche, fondere la creatività con prospettiva analitica.

 

 

Author avatar
Gianluca Monaco
http://www.3mlab.it
Laureato in Economia con una tesi in Marketing, continuo a studiare Economia del Turismo e nel frattempo a 22 anni ho fondato 3M LAB insieme ad Antonio Monaco. La passione per il web, il design e il digitale mi hanno portato a studiare strategie di marketing digitale, prima per piccoli progetti e solo in seguito anche per medie imprese.

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

🍪 We use cookies to give you the best experience.