Scroll to top

Il Social Media Marketing nel mondo del calcio

No comments

Negli ultimi anni le società calcistiche sono diventate dei veri e propri brand che necessitano di un’attenzione specifica nelle materie social e web per poter relazionarsi con i tifosi e comunicare il proprio marchio nel mondo.

La presenza sui social media, offre alle società di calcio, una netta crescita del proprio brand e la possibilità di raggiungere un pubblico più vasto avvicinando persone appartenenti a qualunque fascia d’età. Contribuisce quindi a interagire con i tifosi di tutto il mondo condividendo contenuti esclusivi.

Basti pensare a molte squadre che hanno cambiato il modo di rapportarsi con i tifosi, dando un’informazione che viaggia in tempo reale, facilitando la diretta testuale di eventi, partite, visite mediche dei calciatori, conferenze stampa e presentazioni. I tifosi sicuramente trarranno molti benefici dalla presenza online del loro team preferito, potranno essere vicini alla loro squadra e potranno interagire con gli appassionati degli stessi colori, condividendo contenuti e news e potendosi esprimere su varie scelte che ha in mente di prendere la società.

Per portare avanti una vincente strategia di social media marketing nel calcio, bisogna soprattutto rivolgersi ad un team di esperti che:

– conoscano innanzitutto lo sport;

–  siano disponibili a stare al fianco della squadra e società 7 gg su 7;

–  abbiano la predisposizione di lavorare in team;

– siano creativi;

– riescano a prevedere in anticipo vantaggi e svantaggi della propria campagna di comunicazione.

Sicuramente essere presenti su tutti i social network, è un grande vantaggio, ma vi consigliamo di avere una presenza costante sui social previsti dalla vostra strategia, concentrarsi su quello che scegliete insieme al team che vi guiderà senza aprire account che poi non userete.
La scelta degli “hashtag” è molto importante, individuare un’espressione breve, come uno slogan per portare avanti la propria identità e riunire tutti i sostenitori sotto un’unica parola in modo di coinvolgere il tifoso che ama sentirsi parte della squadra, pensare a delle mosse efficaci puntando sull’aspetto emozionale, con materiale difficilmente reperibile altrove, magari con interviste foto e fanzine che fanno ricordare gli anni migliori.

Prestando attenzione ai contenuti, che siano diversi per ogni social, è importante in ottica di strategia di content marketing dare spazio agli sponsor con cui si formalizzano accordi commerciali, menzionandoli sui social.

Post a Comment