Scroll to top

Al via Makers Young: il primo laboratorio di artigianato digitale a Gallipoli

No comments

Venerdì 16 Giugno 2017 dalle ore 17.00 si terrà presso il Chiostro di San Domenico, nel Centro Storico di Gallipoli, l’inaugurazione del nuovo laboratorio artistico digitale “Makers Young”.

Artigianato, creatività, sostenibilità e tradizione, sono questi i pilastri del progetto curato dall’Associazione Fideliter Excubat, vincitrice del programma Mettici Le Mani indetto dalla Regione Puglia. Durante la serata sarà riaperto il laboratorio di Arte e Tecnologia in collaborazione con la Bottega di Pero e le associazioni facenti parte del Laboratorio Urbano “Liberalarte”.

Lo spazio, all’interno di un Chiostro dei Domenicani del ‘500, sarà teatro di makers tradizionali e digitali, infatti si potranno trovare attrezzi per la lavorazione del legno e del ferro tradizionali, ma anche stampanti 3D, iMac e penne grafiche digitali. Il progetto prevede un aggiornamento formativo dei soci e di chiunque sia interessato al mondo dell’artigianato digitale con esperti del settore che interverranno nei prossimi mesi all’interno del Lab.

L’attività dei partecipanti al progetto “Makers Young” è già iniziata con l’allestimento dei locali del Laboratorio Urbano e con la realizzazione di alcuni oggetti con materiali di risulta e sostenibili. Inizierà da settembre un workshop in collaborazione con Apple Heart e altre aziende del territorio al fine di conoscere meglio gli strumenti digitali applicati all’artigianato, con un occhio di riguardo al mondo delle startup e dei finanziamenti agevolati a disposizione di coloro che hanno voglia di mettersi alla prova.

3M LAB è media partner del progetto e partecipa alla realizzazione del programma Makers Young.

Post a Comment